amina-al-jassim

Qualche anno fa, i Paesi del Golfo erano donne in "classico" abaya, in niqab o con il volto scoperto, Paesi dove la moda si muoveva poco. Nessuna sfilata di moda, essendo l'abaya l'abito per eccellenza che negli ultimi anni ha riscosso molto successo in molti Paesi occidentali.

homa-qamar-abaya

Aujourd’hui on assiste au développement d’une véritable mode khaleeji (des pays du Golfe) et à l’émergence de créateurs qui révolutionnent le vêtement de la femme arabe. On passe de la simple abaya noire à la abaya repensée, colorée, fashion et on la décline à l’infini. Mais l’abaya n’est pas le seul vêtement que l’on réadapte, les robes traditionnelles ou encore les djellabas font l’objet elles aussi d’un véritable lifting.

Queste donne che stanno dando nuova vita all'abbigliamento khaleeji sono esse stesse provenienti da questi paesi, sia Emirati che Arabia Saudita, e sono attualmente sulle passerelle della Dubai Fashion Week, che si sta svolgendo in questo momento, o della Mondo della moda arabaI modelli sono snelli e snelli, la maggior parte dei quali provenienti da paesi occidentali. Infine, il diktat della snellezza non è più confinato all'Occidente, è diventato transnazionale.

hijab-fashion

Beena Soni, Homa Qamar, Amina Al Jassim e Rabia Z, stiliste i cui modelli sono presenti sulle prime pagine delle riviste femminili arabe, si sono fatte un nome e si stanno facendo conoscere anche nel Regno Unito, dove i loro pezzi sono molto apprezzati dalle giovani donne londinesi.

Queste donne offrono una moda adattata ai costumi di questi paesi, con un tocco di stravaganza e originalità, rompendo con l'austero nero abaya. Ma l'originalità sembra non conoscere limiti per alcune di loro. Infatti, i tagli sono a volte piuttosto sconcertanti e i tessuti un po' stravaganti. A volte siamo al limite del cattivo gusto e del kitsch. Certo, tutto è relativo, e non si tratta di adottare una posizione etnocentrica. Ma dobbiamo ammettere che a volte la creatività è al di là di noi, e questa è un po' la sensazione che si prova quando si guardano certi modelli.

Rabia-Z-Jabador

I paesi del Golfo hanno la loro settimana della moda e creatori che traboccano di fantasia. Queste donne hanno stimolato una vera e propria moda e una mania per lo stile khaleeji, fino ad allora sobrio e spartano. Oggi abbiamo bisogno di indossare occhiali da sole per alcune modelle perché tra gli strass e i colori scintillanti ...

Commenti (1)

  1. Ces femmes en hijab sont magnifiques! Même si je ne le porte pas, j’essaie de rassembler tous les exemples vestimentaires avec le hijab afin de montrer aux dames de ma connaissance que l’on peut être vêtue avec goût sans se ruiner en choisissant des couleurs gaies ou douces tout en respectant des convictions spirituelles. C’est déplorable de voir ces tenues de jilbab ou autres si tristes. L’Islam est pour moi une merveilleuse source de beauté. Cordialement Amina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudere
Accedi
Chiudere
Carrello (0)

Nessun prodotto nel carrello. Nessun prodotto nel carrello.

Caftano economico in vendita online